Il curricolo verticale “A scuola di cittadinanza” è stato elaborato a partire dal Piano nazionale della Prevenzione 2016-2020, con particolare attenzione al programma “Rete di scuole che promuovono salute”, così come recepito dalla Regione. 

Il curricolo mira a sviluppare

  • le life skills, (saper prendere decisioni e risolvere problemi, creatività, senso critico, autoconsapevolezza, capacità relazionali, comunicazione efficace, gestione delle emozioni, gestione dello stress, empatia);
  • le competenze nell'uso dei social;
  • la resilienza (capacità di affrontare e superare un evento traumatico);
  • l’empowerment (consapevolezza di sé e controllo sulle proprie scelte);
  • l'adozione di stili di vita sani.
     

Data la vastità del campo d'azione, la scuola ha individuato degli ambiti di interesse, nei quali si collabora con la comunità e gli enti del territorio.

BENESSERE A SCUOLA

  • Prevenzione del bullismo, del cyberbullismo, promozione del corretto uso dei social, in collaborazione con la polizia postale e con il SERD;
  • Promozione della corretta alimentazione (Collaborazione con il Dipartimento di prevenzione, igiene degli alimenti e della nutrizione dell'Azienda USL);
  • Promozione dell'accettazione della diversità e del rispetto.

 

SICUREZZA A SCUOLA e AMBIENTE

  • Educazione alla sicurezza in collaborazione con i Volontari della protezione civile ANA, la polizia municipale, i vigili del fuoco, i carabinieri, la Croce Rossa;
  • Educazione alla sicurezza in montagna in collaborazione con il corpo forestale, il CAI e il Parco Naturale del Monte Avic;
  • Educazione alla sicurezza stradale in collaborazione con la polizia stradale e con la sezione ciclo-escursionistica del CAI di Verrès.

ISTITUZIONI E TERRITORIO
La scuola aderisce alle attività proposte dal territorio, come il Tavolo delle risorse del quartiere, la biblioteca e l'associazione Libera. Le scuole primarie Quartiere Cogne e Ramires collaborano anche con l'Associazione Forest Gump, gli Alpini, associazione anziani , per la cooperativa scolastica.
Con le attività previste in questo ambito, la scuola si propone di educare gli alunni alla consapevolezza dei diritti e dei doveri legati alla cittadinanza e di promuovere la conoscenza delle istituzioni a vari livelli, per stimolare un impegno attivo.